Aromaterapia, tutti i benefici per la tua salute

Gli oli essenziali sono sostanze in grado di incidere profondamente sul nostro organismo, producendo gli effetti benefici dell’aromaterapia.

L’aromaterapia non si occupa soltanto delle terapie di induzione delle sostanze naturali mediante l’olfatto, ma comprende tutte le applicazioni degli oli essenziali, da quelle inalatorie a quelle orali, sino a quelle topiche somministrate mediante massaggi e impacchi.

Diluizione e somministrazione degli oli essenziali

Gli oli essenziali vengono estratti da alcune piante mediante distillazione o schiacciamento a freddo, presentandosi come sostanze oleose, volatili e dal forte aroma. Le piante producono direttamente queste sostanze all’interno dei loro organi specialmente per motivi allelopatici o, in alcuni casi, come scarti organici dell’attività vegetale.

La preparazione degli oli essenziali prevede la diluizione delle sostanze in vettori neutri, generalmente alcol o grassi vegetali, mentre risultano nella maggior parte dei casi insolubili nell’acqua, sebbene siano in grado di trasferirne l’aroma. La diluizione consente anche di ridurre le eventuali reazioni di ipersensibilità, data l’elevata lipofilicità degli oli essenziali.

I prodotti per l’aromaterapia si presentano sotto diverse forme, come sostanze oleose diluite in solventi naturali, o sotto forma di compresse da assumere per via orale, o ancora come impacchi e creme adatte per le applicazioni topiche.

Benefici e applicazioni dell’aromaterapia

Numerosi sono i benefici che l’aromaterapia produce sul nostro organismo, nella cura delle infiammazioni muscolari e delle mucose, sino a ridurre o inibire moltissimi disturbi con un’efficace azione sedativa.

La lavanda svolge una forte azione antinfiammatoria ed è utilizzata per curare anche il mal d’orecchi, la bronchite o i dolori derivanti dalla cervicale.

Rosmarino e timo sono invece indicate per aumentare le difese immunitarie e contrastare bronchite e tosse e, per il rosmarino, anche i disturbi cardiaci e i reumatismi.

Il ginepro è efficace contro l’artrite e viene impiegato efficacemente nella digestione lenta, mentre basilico, sandalo e camomilla hanno effetti calmanti, antistress e contro la stanchezza mentale.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *